Come Perdere 5 Chili in un Mese?

In estate ti sei divertito molto, ma è fantastico, e ora è il momento di considerare di perdere peso. Birre, tapas, cene, bevande e barbecue non mancano. Il problema, lettore, è che tutta quella felicità è rimasta nel tuo corpo sotto forma di grasso. E sebbene sia un buon ricordo avere questi chili in più nel corpo che ti ricordano quanto bene hai trascorso i giorni di libertà pagata, la verità è che non ti senti bene e sai che non ti senti a tuo agio.

Ecco perché è giunto il momento di agire sulla questione e mettersi al lavoro. Perdere peso è facile se fai la cosa giusta e al momento giusto. Dato che presumiamo che non sei un fan di limitarti all’ora di pranzo e che ti piace uscire e bere qualcosa, proporremo un semplice piano di un mese per perdere peso in modo realistico. Atento.

Come perdere realisticamente cinque chili in un mese

Prima di approfondire il piano, dovresti sapere che, essendo lungo solo un mese, devi prenderlo sul serio. È una serie di passaggi molto semplici che non solo ti faranno perdere peso, ma ti aiuteranno a conoscere meglio il tuo corpo e a prendere decisioni nutrizionali migliori in futuro. 

Queste sono le cinque cose che dovresti fare se vuoi perdere peso velocemente:

1) Mangia queste calorie

Le calorie non sono tutto in termini di perdita di peso, ma sono di grande importanza. Devi sapere che alla fine perdi peso se bruci più calorie di quante ne consumi. È così semplice

Per perdere un chilo di grasso devi avere un deficit di almeno 7.000 calorie. Quindi, quante calorie devi mangiare per perdere più di un chilo a settimana? 

Una volta che sai quante calorie consumi di solito, devi ridurre il numero totale di 500. Cioè, se mangi 2.500, metti il ​​tappo a 2.000 kcal.

2) Riduci il consumo di frutta e bevande

3) I cibi che dovresti mangiare

Dimentica riso, pasta, pane, cereali … Durante questo mese la tua dieta dovrebbe basarsi su un piatto proteico principale (pollo, uova, pesce) con un abbondante accompagnamento di verdure (insalata, broccoli, cavolo, purea, zuppa …).

Questa combinazione vincente, oltre ad averti pieno di energia durante il giorno, mantiene stabile il tuo livello di zucchero, evitando così voglie e ti soddisfa con pochissime calorie.

Per darti un’idea, una generosa insalata e due filetti di tacchino o pollo sono solo 250 calorie.

4) Ottieni 40 minuti di allenamento al mattino

In queste due settimane dovrai fare un’eccezione: non hai altra scelta che muoverti. Dovresti fare esercizio cardiovascolare, cioè correre, nuotare, pattinare, andare in bicicletta … qualunque cosa tu voglia, ma è necessario.

È meglio prendere un caffè al mattino ed uscire per una corsa per almeno 40 minuti. Un trucco per bruciare più grassi e calorie durante l’allenamento è fare intervalli di velocità e intensità. Cioè, puoi correre a tutta velocità per cinque minuti e camminare per tre; e così si intersecano.

Questi intervalli ti aiuteranno a bruciare più calorie allo stesso tempo di allenamento.

5) Non mangiare nulla dopo le 21:00

È meglio fare cinque pasti al giorno, quindi eviterai di avere l’ansia di mangiare poco e non peccherai con gli idrati. Tra i colpi, devono passare tre o quattro ore, evitando così gocce di zucchero.

Questo sarebbe il piano perfetto:

  • Colazione: 8 ore
  • Metà mattinata: 11 ore.
  • Cibo: 14 ore.
  • Spuntino: 17 ore.
  • Cena: 20 ore

Non dovresti mangiare nulla dopo le 21:00. Il tuo metabolismo rallenta con il passare della giornata, quindi è importante preparare l’ultimo pasto della giornata il prima possibile, poiché avrai più possibilità di bruciarlo completamente.

6) Alcol vietato

L’alcool è pieno di calorie vuote e ha tonnellate di zucchero. Dovrai dimenticare il vino, il vermouth e le bevande per un mese. Ricorda che hai già bevuto questa estate per due mesi, neanche ti succederà nulla.

La cosa brutta dell’alcol, inoltre, è che ti apre l’appetito e con tre birre mangerai tutte le noci che ti vengono poste.

Se hai qualche cibo o impegno, puoi avere qualche (uno o due) bicchiere di vino.